• Dal 9 luglio 2010 abbiamo avuto

    • 54,850 visite
  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 18 follower

Rivalutazione (anno 2014) assegno per il nucleo famigliare numeroso

Comunicato della Presidenza del Consiglio dei Ministri, sulla rivalutazione, per l’anno 2014, sull’ammontare dell’assegno per il nucleo famigliare numeroso.

Leggi il comunicato del 20 febbraio 2014

Annunci

Dichiarazione Raffaele Bonanni sui risultati delle elezioni

Bonanni: “Gli italiani con il voto hanno parlato chiaro. Ora la politica si assuma le proprie responsabilità”Il Segretario Generale della Cisl nel commentare l’esito elettorale riconferma l’esigenza di tagliare le tasse e di ridurre i livelli istituzionali
“Gli italiani hanno parlato chiaro. C’è una grande voglia di cambiamento, di concretezza e di moralità nelle istituzioni pubbliche ed in tutti i settori della società italiana. Tocca ora alla politica garantire un Governo al paese e trovare le risposte appropriate ai problemi economici e sociali, a cominciare dal taglio urgente delle tasse per lavoratori e pensionati”.
E’ quanto sottolinea il Segretario Generale della Cisl, Raffaele Bonanni.
“Una nuova stagione di sviluppo e la necessaria riduzione delle tasse sono impossibili senza il riordino di un assetto istituzionale ormai ingestibile. Da almeno due anni sosteniamo l’esigenza di una riduzione dei livelli amministrativi e delle istituzioni centrali e locali per dare una maggiore concretezza all’azione di governo nel segno dell’equità, dell’efficienza e della trasparenza. Ecco perchè bisogna saper ascoltare il segnale forte ed inequivocabile che e’ arrivato dalle urne. La politica non è una competizione sportiva. La gravità della situazione economica e sociale del nostro paese impone a tutte le forze politiche, compreso la giovane formazione di Cinque Stelle, di assumersi le proprie responsabilità per ricostruire dalle fondamenta il nostro paese, mettendo da parte i populismi ed i radicalismi inconcludenti. Non ci sarà nessuna crescita economica se non si ridurranno subito le tasse ai lavoratori e ai pensionati e se non ci si occuperà dei fattori di contesto che possono favorire gli investimenti e la nuova occupazione. Da qui bisogna ripartire. In tal senso, anche le parti sociali devono dare il proprio contributo responsabile con una proposta comune per favorire una stagione di riforme istituzionali ed economiche, per ridurre la pressione fiscale, oggi insostenibile, e rendendo più convenienti gli investimenti nel territorio, anche attraverso nuove relazioni industriali più partecipative. Siamo convinti che la revisione del nostro assetto costituzionale potrebbe ricreare le condizioni strutturali di un grande rilancio del nostro Paese. Per questo scopo nelle prossime settimane, ci impegneremo nella mobilitazione per una proposta di legge di revisione costituzionale – anche di iniziativa popolare – con incontri nelle principali città italiane, coinvolgendo le parti sociali e più in generale la società civile.”
Ufficio Stampa Cisl – 26 febbraio 2013

Incontro del 4 settembre tra OO.SS. e Ministro Patroni Griffi sulla “Spending review”

Si è svolto, in data 4 settembre 2012, un incontro tra le Organizzazioni Sindacali ed il Ministro del Pubblico Impiego, Patroni Griffi.

Tra i temi affrontati, le normative per la gestione degli eventuali esuberi nelle PA.

Leggi il testo del comunicato in.pdf

Trattenuta sullo stipendio per indennità di buonuscita – Richiesta applicazione nuova disciplina

Lettera inviata il 1 marzo ai rettori dell università italiane con la richiesta di sospendere la trattenuta del 2,50% sull’80% della retibuzione e l’invito ad attivarsi, presso gli Enti previdenziali competenti, per la restituzione ai lavoratori delle somme indebitamente trattenute.

Leggi il testo in .pdf

Documento della segreteria confederale sulla manovra finanziaria

Documento della segreteria confederale (7 settembre 2011)  sulla manovra finanziaria del governo.

Leggi il documento in .pdf

AFAM – Comunicato unitario – Mobilità ed operazioni per A.A.2011/2012

Comunicato unitario – Leggilo in .pdf

Modifiche modalità visite fiscali per i dipendenti pubblici

Con la “Manovra finanziaria correttiva” del 19 luglio 2011 sono state leggermente modificate le modalità della visita fiscale.

Leggi il comunicato in .pdf